Hotel Fabric

"Un'antica fabbrica tessile nel centro del quartiere Oberkampf"

L’Hotel FABRIC Parigi si trova a rue de la Folie-Méricourt, tra République e Bastille, nell'11°arrondissement della capitale. Qui, attorno a rue Oberkampf, si svilupperà nel corso del XIX secolo, in piena rivoluzione industriale, un nuovo quartiere popolare chiamato Ménilmontant.

Operaio di giorno, con i suoi laboriosi studi artigianali, diventa festivo la sera, grazie ai suoi cabaret. L’Hotel FABRIC si trova in un ex laboratorio e rende omaggio a questo passato popolare.

"Un luogo unico, decisamente contemporaneo"

Trasformato in un hotel chic e di stile, il luogo non ha perduto affatto il fascino di un tempo: le strutture metalliche, le grandi finestre, i muri di mattoncini e i materiali grezzi evocano, con modernità, l'artigianato d'arte esercitato a rue de la Folie-Méricourt.

Per rivisitare questa atmosfera industriale, l’architetto Vincent Bastie si è fatto aiutare dai decoratori Agnès Louboutin e Patrice Henry. 

"Mattoni, piastrelle di cemento, mobili officina e oggetti acquistati nei mercatini delle pulci Popincourt"

L'atrio – che fa la sua bella figura con i blocchi di cemento, e anche per le tavole di quercia e la pelle delle comodissime poltrone Chesterfield – ne è un esempio perfetto! La tavola del buffet della colazione è stata recuperata da un antico rigattiere dei Vosges, e per la reception è stata restaurata una magnifica cassettiera da laboratorio artigianale. Gli oggetti di arredamento sono stati scovati dai rigattieri di Popincourt proprio accanto all'hotel. L'accesso alle camere invita a passeggiare sotto le vetrine di una Parigi by night segreta, tra neon, cabaret e teatri.